Come accendere un fungo riscaldante, guida e video

1
2
3
4
5
Sunny S46-03 Stufa Cilindro a Fungo GPL, 13.5W, Area di copertura 15-20 m2, Grigio
DARDARUGA Stufa Fungo RISCALDANTE Riscaldamento per Esterni TERMOPATIO di Calore 13,5 KW (Argento)
Amazon Basics - Stufa a fungo, vimini
Stufa Fungo a Gas Butano GPL in Acciaio Nero Master Stufa Riscalda Ambienti Patio Riscaldamento...
Fungo riscaldante per esterno a gas HABITAT TEMPO STYLE
Sunny S46-03 Stufa Cilindro a Fungo GPL, 13.5W, Area di copertura 15-20 m2, Grigio
DARDARUGA Stufa Fungo RISCALDANTE Riscaldamento per Esterni TERMOPATIO di Calore 13,5 KW (Argento)
Amazon Basics - Stufa a fungo, vimini
Stufa Fungo a Gas Butano GPL in Acciaio Nero Master Stufa Riscalda Ambienti Patio Riscaldamento Per...
Fungo riscaldante per esterno a gas HABITAT TEMPO STYLE
Sunny
DARDARUGA
Amazon Basics
Master
TEMPO STYLE
Bestseller No. 31
Sunny S46-03 Stufa Cilindro a Fungo GPL, 13.5W, Area di copertura 15-20 m2, Grigio
Sunny S46-03 Stufa Cilindro a Fungo GPL, 13.5W, Area di copertura 15-20 m2, Grigio
Stufa a Fungo GPL Grigia S46Potenza 13,5 Kw. 2 Regolazioni di riscaldamento. Alloggio Bombola da 15 Kg. Sistema di Sicurezza con...Prodotto CERTIFICATO da Intertek e conforme alla normativa EN14543
Bestseller No. 32
DARDARUGA Stufa Fungo RISCALDANTE Riscaldamento per Esterni TERMOPATIO di Calore 13,5 KW (Argento)
DARDARUGA Stufa Fungo RISCALDANTE Riscaldamento per Esterni TERMOPATIO di Calore 13,5 KW (Argento)
Potenza: 11‐13,5 kw - Consumo: 786‐960 g/h - Dimensioni: diametro 81,5 cm x 225 cm.Facilissimo da usare, tasto on/off e comando per regolare la fiamma pilota, alta o bassa, a seconda...Facilissimo da usare, tasto on/off e comando per regolare la fiamma pilota, alta o bassa, a seconda...
Bestseller No. 33
Amazon Basics - Stufa a fungo, vimini
Amazon Basics - Stufa a fungo, vimini
Stufa a fungo per esterni con 13.5 kW di potenza termica; ideale per bar, ristoranti o altri spazi...Realizzata in alluminio, plastica e acciaio robusti, con una finitura verniciata a polvere; include...Sistema di accensione piezoelettrica per un facile avviamento tramite pulsante; richiede un...
Bestseller No. 34
Stufa Fungo a Gas Butano GPL in Acciaio Nero Master Stufa Riscalda Ambienti Patio Riscaldamento Per...
Stufa Fungo a Gas Butano GPL in Acciaio Nero Master Stufa Riscalda Ambienti Patio Riscaldamento...
Bestseller No. 35
Fungo riscaldante per esterno a gas HABITAT TEMPO STYLE
Fungo riscaldante per esterno a gas HABITAT TEMPO STYLE

Un momento estremamente importante nel funzionamento del fungo riscaldante è quello dell’accensione: non solo perché (come è ovvio che sia) rappresenta il fulcro di partenza di tutto quanto, ma anche perché, in linea del tutto teorica, ci potrebbero essere delle problematiche.

Come si accende un fungo riscaldante?

L’accensione avviene in modo estremamente semplicemente,  grazie all’esercizio di una pressione sul pulsante o sulla manopola dove è inserito il comando.

Nei modelli dove c’è solo una manopola, dopo aver aperto il gas, dal rubinetto della bombola, bisogna tenerla premuta per alcuni secondi, trascorsi i quali, mantenendo la pressione, bisogna ruotarla nello stesso verso della mandata di gas, a questo punto il sistema restituisce una leggera resistenza che deve essere forzata per dare l’impulso e generare la scintilla.

Nei modelli dove c’è sia la manopola che il pulsante, il procedimento è simile, bisogna tenere premuta la manopola sulla prima posizione e dopo alcuni secondi premere il pulsante per dare origine alla scintilla.

Il piezoelettrico è caratterizzato dalla creazione di una carica elettrica, generata nel momento in cui viene esercitata la pressione, che confluisce attraverso un cavetto elettrico alla candela piezoelettrico posizionato in corrispondenza della fuoriuscita del gas della stufa.

Potrebbe succedere però che ad un bel punto azionando il sistema di accensione la fiamma non si accenda. In questa condizione dobbiamo fare una distinzione tra il caso in cui vediamo la scintilla ma la stufa non si accende ed il caso in cui nel momento in esercitiamo la pressione e sentiamo lo scatto, non si genera la scintilla.

Nel primo caso, quasi certamente il ferro ad forma di L, che è posizionato sulla candeletta e sul quale si crea la scintilla, si è allontanato dall’elettrodo e dal beccuccio di fuoriuscita del gas.

In questo caso lo dobbiamo piegare leggermente verso quest’ultimo in modo da aumentare la scintilla e consentirle di impattare subito sul gas in uscita.

Nel caso in cui invece la scintilla non si genera, allora la prima cosa che possiamo controllare e che spesso succede è il filo che collega il pulsante alla candeletta.

Pertanto dobbiamo per prima cosa togliere la bombola e successivamente dalla parte interna dobbiamo svitare le viti, che fissano il pannello in lamiera di protezione al telaio della stufa, una volta tolto avremmo accesso alla meccanica della stufa.

Da qui abbiamo la possibilità di verificare se il cavetto e ben inserito e collegato alle due estremità, quindi in grado di condurre la carica elettrica, in questo caso possiamo subito notare come il filo sia scollegato dalla parte bassa della candela.

Basterà reinserirlo nel suo innesto per poter ripristinare il funzionamento del piezoelettrico ed avere la scintilla di accensione, nel caso in cui ci dovessimo trovare in una condizione differente di queste sopraindicate, potrebbe essere necessario sostituire il blocco fiamma pilota per intero.

Tabella per l’accensione del fungo riscaldante

  1. Azionare il pulsante o la manopola di avvio.
  2. Tenere premuto per qualche secondo la manopola del gas, come se fosse un fornello.
  3. Fare attenzione alle possibili fuori uscite di gas.

Conclusioni

 In questo piccolo “tutorial” vi ho spiegato come poter accendere un fungo riscaldante, quello per cui continuo sempre a battermi è il ricordarvi, costantemente, di mettere sempre al primo posto, la sicurezza, ancor più nel momento in cui si sceglie un fungo riscaldante che funzione a gas: abbiamo già visto in un precedente articolo, quanto in realtà il pericolo sia legato più a fattori esterni al fungo (come possono essere le disattenzioni dei clienti), che al suo funzionamento vero e proprio ma è giusto approfondire sempre tutte le informazioni possibili, anche perché: “non è tutt’oro quello che luccica!”

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Sunny S46-03 Stufa Cilindro a Fungo GPL, 13.5W, Area di copertura 15-20 m2, Grigio

Sunny S46-03 Stufa Cilindro a Fungo GPL, 13.5W, Area di copertura 15-20 m2, Grigio

  • Stufa a Fungo GPL Grigia S46
  • Potenza 13,5 Kw. 2 Regolazioni di riscaldamento. Alloggio Bombola da 15 Kg. Sistema di Sicurezza con...
  • Prodotto CERTIFICATO da Intertek e conforme...
2 DARDARUGA Stufa Fungo RISCALDANTE Riscaldamento per Esterni TERMOPATIO di Calore 13,5 KW (Argento)

DARDARUGA Stufa Fungo RISCALDANTE Riscaldamento per Esterni TERMOPATIO di Calore 13,5 KW (Argento)

  • Potenza: 11‐13,5 kw - Consumo: 786‐960 g/h - Dimensioni: diametro 81,5 cm x 225 cm.
  • Facilissimo da usare, tasto on/off e comando per regolare la fiamma pilota, alta o bassa, a...
3 Amazon Basics - Stufa a fungo, vimini

Amazon Basics - Stufa a fungo, vimini

  • Stufa a fungo per esterni con 13.5 kW di potenza termica; ideale per bar, ristoranti o altri spazi...
  • Realizzata in alluminio, plastica e acciaio robusti, con una finitura verniciata a...
4 Stufa Fungo a Gas Butano GPL in Acciaio Nero Master Stufa Riscalda Ambienti Patio Riscaldamento Per...

Stufa Fungo a Gas Butano GPL in Acciaio Nero Master Stufa Riscalda Ambienti Patio Riscaldamento...

  • Funzionamento a gas butano, GPL, Conforme a tutte le direttive CE
  • Elevata capacità riscaldante - Riscalda ambienti fino a 30 Mq2
  • Perfetta per riscaldare ambienti...
5 Fungo riscaldante per esterno a gas HABITAT TEMPO STYLE

Fungo riscaldante per esterno a gas HABITAT TEMPO STYLE

  • Riscalda ambienti fino a 84 m²
  • Riscalda ambienti fino a 84 m²
  • Vano bombola da 15 kg
Back to top
Apri Menu
Fungo Riscaldante